Luigi De Magistris

Luigi De Magistris

Luigi de Magistris nato a Napoli nel 1967, giurista, scrittore, politico, magistrato del pubblico ministero per 15 anni, già parlamentare europeo, per quasi 11 anni sindaco più longevo della storia di Napoli

MIGRANTS

Oltre la tragedia di Cutro

Le vittime diventano colpevoli di esistere e le persone che li salvano sono criminali. Il mondo all’incontrario, legalità e giustizia che fanno a botte.

sud

Il governo inciampa ancora

Il decreto sul 110% è solo l’ultimo dei passi falsi della maggioranza, nel Mezzogiorno sono sempre più evidenti i rischi causati dalle decisioni di Governo.

41bis

Niente regali ai mafiosi, ma per Cospito è esagerato

L’anarchico è un delinquente, non un martire: il carcere duro cui è sottoposto è per il reato di strage, per una bomba che non ha ferito nessuno. Nessuna convergenza con la mafia, solo una casuale coincidenza dell’interesse da perseguire: l’abolizione del regime carcerario più duro.

De Magistris

Il mezzogiorno del mondo e l’inganno delle guerre “giuste”

La rivolta golpista in Brasile e le proteste di piazza in Iran sono le due facce della lotta per i diritti che da mesi sta sconvolgendo molti Paesi nell’emisfero meridionale del pianeta. L’occidente non deve esportare democrazia ma ritrovare autorevolezza internazionale

Meloni

Intercettazioni e presidenzialismo, dubbi e priorità del governo

Il nuovo anno dell’esecutivo è iniziato con il pugno duro contro le Ong, l’autonomia regionale differenziata e un allentamento dei controlli istituzionali. Mentre la riforma della giustizia e la proposta di elezione diretta del capo dello Stato mettono a rischio la fragilità della democrazia.

Sud

Meridione: è ora di cambiare marcia

Le opportunità da cogliere del Pnrr e lo stop al progetto di autonomia differenziata, che colpisce al cuore le disuguaglianze economiche e sociali, sono i due grandi temi che il Mezzogiorno dovrà affrontare nel nuovo anno. Per essere meno sudditi e avere più diritti.