Tratto dall'edizione numero 16 del 23/12/2022

Primo successo italiano nella partita UE sui migranti

di Silvio Magnozzi

scritto il

Il governo Meloni ha chiesto e ottenuto un summit europeo straordinario sull’immigrazione. Dopo lo strappo, si cerca l’intesa con la Francia e anche con Germania e Spagna.

Una delle partite politiche che il governo sta giocando in questo inizio di legislatura riguarda il tema dell’immigrazione, degli sbarchi, dell’accoglienza e della redistribuzione negli altri Paesi Ue di quanti arrivano dall’Africa in Italia. Su questo argomento si è consumato, nei fatti, lo strappo tra la presidente del Consiglio italiana Giorgia Meloni e il presidente francese Emmanuel Macron, in particolare rispetto alla destinazione dei porti di sbarco. Ma su questo stesso argomento – e non sembri un paradosso – si potrebbe realizzare la prima importante vittoria politica del centrodestra italiano in Unione europea.