Tratto dall'edizione numero 7 del 21/10/2022

In Calabria aziende e rinnovabili bloccate dalla burocrazia

di Laura Siviero

scritto il

In Calabria, la PowerSafe in sei anni non ha ottenuto il via libera per produrre impianti solari e fotovoltaici: assunzioni bloccatev e incentivi persi.

La corsa a ostacoli della burocrazia italiana obbliga le aziende a cambiare piani, a spostarsi di Comune in Comune, quando non a lasciare il Paese, alla ricerca di un’amministrazione più agile, dove sviluppare il proprio business. È il caso di PowerSafe, un’azienda che oggi si trova dall’altra parte della barricata, in quella di coloro che sul “caro energia” potrebbero costruire la loro fortuna.