Tratto dall'edizione numero 13 del 02/12/2022

Pensione integrativa, donne e giovani mancano all’appello

di Saverio Fossati

scritto il

Il capitale cumulato della previdenza complementare a fine 2021 ha raggiunto i 213 miliardi, con 8,8 milioni di iscritti . Ma il Covip lancia l’allarme: si allontanano giovani, donne e lavoratori del Sud.

Un italiano su tre ormai partecipa a un fondo pensione, più o meno volontariamente, e può contare su un capitale accumulato di 213 miliardi. Lo sviluppo di una previdenza complementare diretta alla generalità dei lavoratori ha origine all’inizio degli anni ’90, quando è diventato chiaro che il sistema previdenziale, soprattutto a causa del rapido innalzamento delle aspettative di vita e della massa di pensionamenti anticipati decisi dai Governi di quegli anni, non ce l’avrebbe fatta.