Tratto dall'edizione numero 14 del 09/12/2022

Due diligence: nuovi obblighi

di Lorenzo Consoli

scritto il

Proposta di direttiva della Commissione sulla tutela di diritti umani e ambiente: imprese obbligate ai controlli su tutta la catena dei fornitori.

La direttiva sul dovere di diligenza (“due diligence”) proposta dalla Commissione Ue nel febbraio scorso, che impone una serie di vincoli su sostenibilità ambientale e rispetto dei diritti umani da parte delle grandi imprese, ha concluso il percorso negoziale fra i governi degli Stati membri, con l’adozione, il 1° dicembre, del cosiddetto “orientamento generale” da parte del Consiglio Ue.