Tratto dall'edizione numero 13 del 02/12/2022

La Polonia rafforza la Difesa e irrita l’Europa

di Attilio Geroni

scritto il

L’elevato acquisto di armi da Usa e Corea del Sud della Polonia infastidisce i produttori Ue e l'aumento della spesa militare mette a rischio i conti pubblici.

L’invasione russa dell’Ucraina sta accrescendo il ruolo strategico della Polonia sul piano militare. Una veste che fa sempre comodo all’Amministrazione americana, che con Varsavia ha rapporti storicamente molto buoni a prescindere dal colore politico del presidente, e ovviamente non dispiace alla Germania.