Tratto dall'edizione numero 13 del 02/12/2022

L’ascesa delle medie potenze nel nuovo risiko globale

di Redazione Il Settimanale

scritto il

La guerra Russia - Ucraina ha sconvolto gli equilibri mondiali: le realtà “regionali sono diventate i nuovi attori della geopolitica.

Nelle fasi iniziali l’invasione russa dell’Ucraina ha fatto temere uno scontro tra il “mondo libero” e l’autoritarismo della Russia e della Cina, una nuova guerra fredda in cui le due superpotenze nucleari avrebbero lanciato una sfida esistenziale all’ordine liberale costruito dagli Stati Uniti e dei suoi alleati in Europa e in Oriente. Nove mesi dopo il quadro appare più rassicurante, ma non meno complicato.