Tratto dall'edizione numero 1 del 09/09/2022

Pil, il sorpasso cinese agli Usa può attendere (se mai ci sarà)

di Redazione Il Settimanale

scritto il

La corsa del colosso asiatico rallentata dai lockdown anti-Covid e dalla stretta contro le speculazioni nel settore immobiliare.

Tali elementi e considerazioni sulle prospettive future (un intervento sempre più marcato dello Stato nell’economia, uno sviluppo demografico sfavorevole) hanno portata ad esempio il britannico Centre for Economic an Business Research a stimare un conseguimento dell’obiettivo con almeno due anni di ritardo, nel 2030. Che si sposta ancora più in là, nel 2033, secondo le stime del Japan Center for Economic Research. Per la Cina non è solo una questione numerica: avere un’economia più grande di quella americana rappresenta il conseguimento di un obiettivo di prestigio politico.