Tratto dall'edizione numero 20 del 20/01/2023

Il complicato puzzle delle nomine e le prime frizioni

di Pasquale Napolitano

scritto il

Il numero uno del Milan Paolo Scaroni in pole position per Poste Italiane. Il ministro Giorgetti conferma al Demanio e alle Entrate i vertici vicini al Pd e manda in fibrillazione la maggioranza. Restano i manager di Eni ed Enel, valzer di poltrone ai servizi di Intelligence.

Il governo Meloni pensa a Paolo Scaroni per la poltrona di amministratore delegato di Poste Italiane nel “dopo Del Fante”.