Tratto dall'edizione numero 4 del 30/09/2022

Il Pil crolla al 2,8%: la Cina non è più la locomotiva dell’Asia

di Attilio Geroni

scritto il

La Banca mondiale rivede le stime al ribasso: per la prima volta in 30 anni Pechino crescerà meno di tutta l’area Pacifico sud-est asiatico.

Si moltiplicano i segnali di rallentamento dell’economia cinese, dopo che nelle scorse settimane più di un istituto di ricerca aveva messo in dubbio l’annunciato sorpasso del Pil di Pechino su quello americano.