Tratto dall'edizione numero 19 del 13/01/2023

Come essere felici con un lavoro imperfetto

di Antonio Dini

scritto il

Mentre si parla di quiet quitting e burnout, nove americani su 10 si dicono soddisfatti del proprio impiego. Un dato inatteso per noi, abituati a pensare che solo essendo perfetti avremo successo e un impiego ideale

Negli Stati Uniti, Paese che premia le statistiche sopra qualsiasi altra cosa (forse perché sono la lingua della competizione) c’è ovviamente anche la statistica sul gradimento del proprio lavoro. Quanti sono quelli cui piace abbastanza il proprio lavoro? La risposta è sorprendente: più della metà, il 55%. Sommati a quelli a cui piace moltissimo diventano l’89%. In crescita negli ultimi dieci anni e nonostante la pandemia.