Tratto dall'edizione numero 20 del 20/01/2023

La sindrome dell’impostore e la lotta di classe 2.0

di Antonio Dini

scritto il

La scoperta di due psicologhe inglesi risale al 1978: nella società della comunicazione ci lasciamo condizionare da una piccola élite che non ci rappresenta ma ci fa sentire inadeguati anche se siamo laureati e ben preparati. Perché non c’è un dibattito sull’argomento?

La sindrome dell’impostore non è un termine medico, ma un modo diverso di indicare la lotta di classe nel nostro Paese. Che è tutto tranne che scomparsa. Sorpresi che esista ancora la lotta di classe? Non dovreste.