Tratto dall'edizione numero 1718 del 30/12/2022

Dalle vetrine di lusso agli ospedali la nuova vita della seta: ora rigenera i nervi

di Dino Bondavalli

scritto il

Nello storico distretto tessile comasco il brevetto rivoluzionario della KLISBio, già sperimentato con successo in Usa.

Non fosse qualcosa che è già stato sperimentato e che presto entrerà in commercio negli Stati Uniti, sembrerebbe pura fantascienza. Pensare di reinventare un materiale antico come la seta e utilizzarne i fili per rigenerare i nervi è, infatti, cosa tanto visionaria da sembrare ai confini della realtà. Invece, il progetto realizzato dal team guidato da Antonio Alessandrino, ricercatore comasco con un dottorato in ingegneria dei materiali e fondatore di KLISBio, che ha sviluppato la sua idea proprio nello storico distretto tessile serico lariano, è esattamente questo.