L'editoriale

Podcast

Gli italiani indebitati e la crisi sospesa

Ci sono tutti i segnali di una grande crisi ma, per una serie di fenomeni finanziari, gli effetti sono come ritardati, prima della legnata prevista tra Natale e inizio 2023. 

podcast

Caro Silvio, le PMI ti scrivono….

Per questo numero l’editoriale diventa uno spazio condiviso. Il Settimanale presta la sua voce al grido di aiuto delle PMI, che si rivolgono a Silvio Berlusconi e alla maggioranza di governo

Podcast

Il richiamo del Papa e il “game” della Politica

L’ossessione del tempo. Il nostro, giornalistico, è quello di provare a dare un senso a quello che sta per succedere. Ma mentre nel meteo la tecnologia permette una certa attendibilità a sette giorni, in politica diventa a volte impossibile. 

podcast

Guerra e Pace

E’ come se gli italiani bombardati, almeno loro metaforicamente, da due anni di stimoli apocalittici, fuggissero ormai dalla verità. Invece ci deve essere un punto fermo: la guerra in Ucraina ha cambiato per sempre anche il nostro destino.

Podcast editoriale 7 ottobre

Caccia Al Killer

Tutti colpevoli, nessun colpevole. Mentre si dà la caccia al responsabile del caro bollette, le storie ci riportano alla realtà, con imprenditori obbligati a gettare la spugna e persone arrabbiate che stracciano le bollette in piazza.

Podcast

È la Democrazia, bellezza!

Più citato di Confucio, l’Humphrey Bogart de L’ultima minaccia (1952) può essere parafrasato per leggere i risultati delle nostre elezioni politiche 2022.

Poscast 23 settembre

Manifesto Per La Sopravvivenza

Breve, brutta e calda, in tutti i sensi. Si avvia alla conclusione la più sconclusionata campagna elettorale di sempre. Nel terzo numero del Settimanale non parleremo della politica ufficiale dei partiti, ma di quella della polis, che si occupa dei problemi reali dei cittadini.