Tratto dall'edizione numero 1718 del 30/12/2022

Alan Friedman: contesto geopolitico

di Redazione Il Settimanale

scritto il

Pandemia e guerra hanno rivoluzionato lo scacchiere geopolitico mondiale: Nato e Ue si sono rafforzate, Putin arranca e l’Asia spadroneggerà sul commercio.

Siamo a un punto di svolta nella storia. Un momento di cambio di paradigma. Guardando al 2023, ci sono numerosi motivi di preoccupazione per lo stato dell’economia globale e per le sfide che attendono la democrazia liberale Occidentale.