Tratto dall'edizione numero 13 del 02/12/2022

Il caso Usa rilancia il dibattito: dobbiamo ripensare il Made in Italy

di Gabriele Politi

scritto il

L’imprenditore Piero Bassetti torna sulla vicenda americana che coinvolge Barilla, a rischio di una causa milionaria. E ribadisce il concetto di italicità: «Una cosa ‘fatta in Italia’ non esige che sia fatta tutta in Italia».

Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia pubblicata dal Washington Post del colosso italiano Barilla che rischia una class action, teoricamente milionaria, dopo la denuncia di una coppia americana che ha acquistato un pacco di pasta pensando fosse prodotta in Italia e poi si è accorta che era realizzata nella sede statunitense con grano americano, indicazioni peraltro riportate correttamente in etichetta. Una giudice federale ha stabilito che ci fossero comunque le basi per proseguire con la causa.