Tratto dall'edizione numero 20 del 20/01/2023

Dalla moda ai crediti di carbonio per riforestare l’Amazzonia

di Dino Bondavalli

scritto il

La bolognese Carbon Credits Consulting è stata la prima in Italia a produrre e vendere certificati legati a progetti riconosciuti dall’Onu. Con clienti come Gedi, Arvedi e Credem, fattura 5 milioni.

Dal mondo della moda di alta gamma ai progetti per la riforestazione e protezione di foreste native a rischio, con un occhio di riguardo al miglioramento della qualità di vita delle popolazioni che vivono negli angoli più remoti del pianeta. A leggerlo così può sembrare un salto quantico. Invece, quello fatto da Andrea Cornacchia, fondatore e amministratore delegato di Carbon Credits Consulting, è un passaggio esemplare di come il tema dei cambiamenti climatici e quello della sostenibilità siano diventati centrali nell’economia del nuovo millennio.