Tratto dall'edizione numero 1718 del 30/12/2022

Il meta-lusso secondo Visionnaire: design-arte con anima green

di Paola Guidi

scritto il

Nato nel 2004 dalla casa madre Ipe, oggi il brand bolognese è leader nell’interior design vocato al rispetto dell’ambiente ed esporta i suoi prodotti in 55 Paesi.

Nello scenario dell’arredo mondiale, il brand bolognese Visionnaire rappresenta da quasi vent’anni uno degli esempi più interessanti di meta-lusso, basato su artigianalità dell’esecuzione, unicità dei materiali e soluzioni tecnologiche. Un marchio capace di interpretare il concetto di lusso attraverso ispirazioni dark ed esoteriche. Ma rispetto ad altre tipologie di luxury design, ha molto di attuale in più poiché risponde alle nuove richieste del pubblico cui è destinata, che pretende severi parametri di ecosostenibilità lungo l’intera filiera, dal progetto sino alla showroom.