Tratto dall'edizione numero 14 del 09/12/2022

Stena Recycling Italia: riuso RAEE

di Paolo Cova

scritto il

Tastiere, telefoni, pannelli per auto: inaugurato il nuovo impianto di Stena Recycling Italia, che fa "rivivere" la plastica dei rifiuti elettronici.

Nuova plastica pienamente riutilizzabile dall’industria, materia prima seconda risultato di un processo di recupero dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). È quanto permette l’impianto inaugurato il 30 novembre da Stena Recycling Italia (50 milioni di vendite nette l’anno, ebitda da 6,3 milioni, 150mila tonnellate di rifiuti l’anno riciclate al 97%, 270 dipendenti, parte del colosso svedese Stena Metall) ad Angiari (Verona). Una sorta di applicazione tecnologica del mito dell’araba fenice, che rinasceva dalle sue ceneri. Ma soprattutto un passo decisivo verso l’economia circolare. Non a caso Dan Sten Olsson, membro del CdA di Stena Metall, all’inaugurazione ha sottolineato come: