Tratto dall'edizione numero 12 del 25/11/2022

Energy Dome: energia pulita dalla CO2

di Redazione Il Settimanale

scritto il

L’idea a basso costo per immagazzinare l’energia prodotta da fonti non programmabili fa il pieno di investimenti: a breve i primi impianti.

«Le rinnovabili sono la forma di energia più democratica che esista sulla Terra. Il sole e il vento si trovano ovunque, in Paesi ricchi o poveri. Sono fonti disponibili per tutti, non hanno dipendenza geopolitica. Eolico e fotovoltaico possono essere installati dappertutto. L’unico problema? La discontinuità: non è possibile programmare la produzione delle rinnovabili. Bisogna quindi trovare il modo di immagazzinare l’energia».